Caro Babbo Natale

Caro Babbo Natale,
scusa la letterina “last minute”, ma spero che tu possa prenderla lo stesso in considerazione.

Ti scrivo per conto della nostra TrikeGo, sai quella bicicletta con tre ruote ed il cassone davanti, quella che ogni tanto qualcuno chiama “carretto dei gelati” (che poi mica è un offesa essere un carretto dei gelati), quella che altrove chiamano cargo bike (bici da carico), quella che ogni giorno fa la felicità di tanti papà e tante mamme che portano a scuola i loro bambini senza inquinare e divertendosi (anche i bimbi sono contentissimi), quella che aiuta i piccoli commercianti a “inventare nuovi business” su ruote, magari ispirandosi al passato, quella che ha mille e più usi che solo ad elencarteli tutti mi ci vorrebbero mille letterine, si insomma la nostra TrikeGo.

Oramai TrikeGo ha due anni abbondanti (quasi tre) ed anche se non sa ancora scrivere, ha già imparato a camminare sulle proprie gambe, cioè ruote volevo dire, e vorrebbe per il Santo Natale esauditi dei desideri particolari… Sai come tutti i bambini anche la nostra TrikeGo è una grande sognatrice, però per questa volta la tralasciamo i “classici” la pace tra i popoli e la fine della fame nel mondo, che penso siano fuori della portata di un simpatico vecchietto come te, e ci concentriamo su desideri un o’ più semplici (?!?!) da realizzare, alla nostra TrikeGo piacerebbe tanto che le amministrazioni comunali/provinciali/regionali/nazionali, cambiassero un po’ l’ottica di come viene visto il trasporto nelle città, che gli spostamenti in bicicletta fossero agevolati, magari con più piste ciclabili, corsie riservate e/o tutto quello che può essere utile per aumentare la sicurezza degli spostamenti dei ciclisti e la diffusione della bicicletta come mezzo di trasporto, esattamente come succede in città più sensibili delle nostre.

Ecco, questi sono i desideri per Natale della nostra TrikeGo… ah… come dici caro Babbo? Forse è più facile risolvere il problema della Pace e della fame nel Mondo? Dai, siamo sicuri che con un po’ d’impegno e buona volontà riusciremo a creare nelle nostre città un ambiente dove biciclette, TrikeGhi e affini possano scorrazzare liberi e felici, per il bene di tutti…

Buon Natale e buon anno nuovo

sinceramente tuo
Lo Staff di TrikeGo